Io e il Fringe Italia

matrioska copia

Operare con la natura per creare un’opera, questo è per me il cuore del Chelse Fringe.

Non ci sono barriere perchè tutti possono partecipare, il valore del festival è nella biodiversità degli eventi proposti dai giardini all’arte, nell’incontro tra personalità differenti dai gardendesign agli hobbisti e, da quest’anno, dall’avvicinamento di culture differenti legate al verde Inghilterra, Italia, Giappone… Grazie al Fringe Italia si andranno a valorizzare luoghi che conservano un’importante memoria storica botanica quali gli Orti Botanici della Lombardia Toscolano-Milano-Bergamo.